Vai al contenuto
Home » Blog » Judo, Camanni vince il bronzo al Gran Prix di Tbilisi

Judo, Camanni vince il bronzo al Gran Prix di Tbilisi

In Georgia un’altra grande soddisfazione per l’azzurro, già qualificato alle Paralimpiadi di Parigi.

Nuova bellissima impresa di Paolo Dongdong Camanni. Al Gran Prix di Judo IBSA a Tbilisi (Georgia) il judoka azzurro vince un’altra medaglia di bronzo nella categoria J1 -73 kg a distanza di un mese e mezzo dal terzo posto conquistato nel Gran Prix di Antalya (Turchia).

Nel primo incontro Camanni ha battuto il kazako Assylan Nurdauletov, in seguito nei quarti di finale ha superato Shokhrukh Nazarov (Tagikistan) centrando l’accesso in semifinale, dove ha perso contro il quotato romeno Florin Bologa, testa di serie numero 1. Match sfortunato per l’azzurro che, però, si è prontamente riscattato sconfiggendo l’argentino Eduardo Gauto nell’incontro che metteva in palio il bronzo. L’atleta umbro si è presentato in ottime condizioni di forma confermando di essere uno dei migliori giovani in circolazione. Un’altra medaglia in bacheca, ora Camanni sogna l’exploit a Parigi.

Molto soddisfatto il Presidente Federale Sandro Di Girolamo che è al “Tbilisi Olympic Palace” per assistere alle gare insieme al Responsabile Affari Esteri Renato Tomei e allo staff della Nazionale guidato dal Direttore tecnico Silvio Tavoletta. In Georgia, con gli atleti, ci sono gli Allenatori Francesco Faraldo e Alessia Regis e il Fisioterapista Giorgio Peresempio.

Oggi l’altro azzurro in gara, Valerio Arancio Febbo, è stato eliminato dall’indonesiano Junaedi. Domenica tocca agli altri quattro Nazionali impegnati nel Gran Prix: Carolina Costa, Matilde Lauria, Valerio Romano Teodori e Simone Cannizzaro. Tutte le gare possono essere seguite in diretta sulla pagina Facebook Fispic e sul Canale YouTube IBSA.

Skip to content