Vai al contenuto
Home » Blog » Calcio B2/3: scudetto al Cagliari, Treviso si arrende ai calci di rigore

Calcio B2/3: scudetto al Cagliari, Treviso si arrende ai calci di rigore

Una finale bellissima, equilibrata e combattuta dall’inizio alla fine. Cagliari e Treviso avrebbero meritato entrambe lo scudetto di Calcio a 5 ipovedenti (categoria B2/3), invece la gioia è tutta dei sardi che hanno avuto la meglio nella lotteria dei calci di rigore. La gara è terminata sul punteggio di 2-2, di Peruzzo e Comito i gol del Futsal Treviso, mentre i Tigers Paralympic Cagliari sono andati a segno con Boi e Deramo. Alla fine i penalty hanno premiato il Cagliari che si conferma campione d’Italia conquistando il secondo tricolore di fila. All’evento conclusivo della stagione 2019-20 c’era anche il Limite e Capraia che si è piazzato al terzo posto, mentre l’Omero Bergamo non ha potuto partecipare. Al termine delle gare, al palazzetto di Mezzaselva di Roana, si è svolta la premiazione. Oltre a Sandro Di Girolamo, presidente della Fispic, erano presenti Patrick Pitton, vicepresidente vicario Figc Veneto e Maurizio Viscidi, coordinatore delle Nazionali giovanili Figc.   

Sandro Di Girolamo (presidente Fispic): “Siamo contenti di aver portato a termine la stagione agonistica a Roana organizzando le finali nonostante il problema del Covid. Le squadre hanno dimostrato grandi valori tecnici e agonistici. Ringrazio la Figc per il supporto, grazie al Protocollo d’intesa firmato nei mesi scorsi potremo toglierci delle belle soddisfazioni. Complimenti al Cagliari, ma anche Treviso e Limite e Capraria hanno fatto vedere grandi cose”.

Patrick Pitton, vicepresidente vicario Figc Veneto. “Faccio i complimenti ai giocatori e agli organizzatori, è stata una bellissima manifestazione e sono felice di aver partecipato. Il calcio è inclusione a 360 gradi, non esistono diversità e al centro di tutto c’è la persona. I ragazzi sono il nostro futuro”.

Maurizio Viscidi, coordinatore delle Nazionali giovanili Figc. “Sono impressionato dalla velocità del gioco e dalla tecnica che hanno espresso le squadre in campo. Complimenti a loro e agli organizzatori che danno spazio a questi eventi così belli. Lo sport è fondamentale per tutti”.  

FINALISSIMA

TIGERS CAGLIARI-FUTSAL TREVISO 2-2 (6-5 dopo i rigori)

Reti: Boi e Deramo (Cagliari), Peruzzo e Comito (Treviso).

Rigori: Boi (Cagliari) gol, D. Peruzzo (Treviso) gol, El Moutahir (Cagliari) gol, F. Peruzzo (treviso) gol, Deramo (Cagliari) gol, Hammoud (Treviso) gol, Pili D’Ottavio (Cagliari) gol, Cerantola (Treviso) parato.

Skip to content