Vai al contenuto
Home » Blog » Trionfo azzurro agli EPYG, Italia prima nel medagliere

Trionfo azzurro agli EPYG, Italia prima nel medagliere

“Si è chiusa in modo scoppiettante la 5^ edizione dei Giochi Europei Giovanili Paralimpici (EPYG). L’Italia è prima nel medagliere con 44 medaglie, davanti alla Francia e alla Germania, terza”. Così il Comitato Italiano Paralimpico celebra sul sito ufficiale le straordinarie performance degli azzurri in Finlandia. Tra i protagonisti anche i nostri ragazzi del Judo:  Dongdong Camanni vincitore della medaglia d’argento nella categoria fino a 66kg, Valerio Arancio Febbo e Asia Giordano che portano a casa il bronzo rispettivamente nella categoria 60Kg e fino a 63kg. La Nazionale di Goalball ha concluso il torneo in settima posizione dopo la sconfitta nell’ultima gara contro l’Ungheria. “Peccato per questa ultima partita, occorreva più testa, ma non è stato un percorso negativo, i ragazzi ci sono, come ieri contro la Germania, battuta, come contro la Gran Bretagna, con la quale abbiamo perso di un gol. Stanno facendo esperienza, ma devono ancora crescere molto sotto l’aspetto psicologico”, è il commento del Tecnico azzurro Francesco Gaddari. Infine, un pizzico di amarezza per la medaglia di bronzo sfumata per un soffio di Rosa Riccardi che ha chiuso  al quarto posto, ma al tempo stesso “la grande soddisfazione di un gruppo che pur senza alcuna esperienza internazionale ha saputo compiere il suo percorso qui a Lahti”, l’analisi del Tecnico Marco Spinelli.

Skip to content