Vai al contenuto
Home » Blog » In Calabria nasce il nuovo Centro Federale della Fispic

In Calabria nasce il nuovo Centro Federale della Fispic

Al via i lavori a Rende, la struttura sarà pronta tra un anno

Un Centro tecnico all’avanguardia, dove la Federazione italiana sport paralimpici per ipovedenti e ciechi, gli atleti, gli allenatori e le società potranno organizzare attività sportive, competizioni nazionali e internazionali, corsi di formazione e dare la possibilità ai giovani e ai meno giovani di cimentarsi in tutte le discipline federali. Il sogno è diventato realtà, a breve la Fispic inaugurerà il nuovo Centro Federale a Rende, in provincia di Cosenza.

Nei giorni scorsi sono iniziati i lavori e venerdì 12 gennaio il Presidente della Fispic, Sandro Di Girolamo, accompagnato dai Direttori sportivi Michele Carrino (Goalball e Torball) e Luca Di Pasquale (Calcio), ha incontrato gli amministratori locali effettuando un sopralluogo a Rende, in contrada Marchesino, dove sorgerà la struttura. “È un traguardo storico per la Fispic”, afferma Di Girolamo, “la nascita del Centro Federale è un motivo di orgoglio, gioia e soddisfazione che mi sento di dover condividere con il Consiglio, la Segreteria e lo staff tecnico della Federazione. Ringraziamo il Comune di Rende, il Commissario Prefettizio Rosa Correale, il Responsabile del progetto, ingegner Lara Critandi, e tutti coloro che si sono prodigati per far sì che il progetto andasse a buon fine. Un sentito ringraziamento va alla Polisportiva Olympia per il contributo prezioso e a Giovanni Bilotti per la passione e la professionalità dimostrate per coronare questo sogno”.

Nelle foto il rendering del Centro Federale

“Abbiamo scelto la Calabria perché in regione ci sono varie realtà sportive in costante crescita che offrono la possibilità a tanti giovani di fare sport e il Centro Federale di Rende diventerà il punto di riferimento per i nostri atleti”, conclude il Presidente Federale.

All’interno della struttura, che sarà pronta tra circa un anno, potranno essere svolte attività sportive di tutte le discipline Fispic (Calcio B1 e B2/3, Judo, Goalball, Torball, Showdown, Blind Tennis, Scacchi), ci saranno una sala riunioni per svolgere eventi e corsi di formazione, il punto ristoro e la foresteria.

Skip to content