Europei Goalball, l'Italia debutta con una vittoria e un ko

Primo giorno di gare a Lahti, in Finlandia, dove sono iniziati i Campionati Europei B di Goalball. L'Italia ha cominciato il torneo al mattino battendo nettamente la quotata Svezia (12-2) al termine di una gara dominata dall'inizio alla fine. I gol azzurri portano la firma di Nicolò Emanuele (ben 6 centri), Dario Merelli (4 reti) e Christian Mair (2). 

Nel secondo match in programma il pomeriggio, invece, gli azzurri sono stati sconfitti (9-15) dalla Polonia, un avversario temibile a cui, però, i ragazzi di Francesco Gaddari hanno tenuto testa per un tempo e mezzo. L'Italia, infatti, nel corso della seconda frazione di gioco, a un certo punto si è trovata avanti 8-6, ma poi è calata e i polacchi ne hanno approfittato ribaltando la situazione.

Domani, venerdì 4 giugno, sono in programma le altre due partite del girone contro Montenegro (ore 11,30) e Gran Bretagna (ore 18,30). L'Italia è nel gruppo B insieme a Svezia, Polonia, Gran Bretagna e Montenegro, mentre il Girone A comprende Grecia, Portogallo, Israele, Russia e Romania.

Le prime 4 classificate cdi ciascun girone si qualificano ai quarti di finale che si giocano sabato 5 giugno, così come le semifinali. Le finali, invece, si disputano domenica. Il fischio d'inizio della finalissima per il 1°/2° posto è fissato alle 14,30 (ora italiana).

Tutti gli incontri sono trasmessi in diretta streaming sul canale YouTube dell'IBSA.

03/06/2021