Menù Principale

La Fispic al convegno “Turismo accessibile”Versione stampabile


immagine sinistra
Nei giorni scorsi il vicepresidente della Federazione italiana sport paralimpici per ipovedenti e ciechi, Giuseppe Vitale, a Monteverde Irpino, in provincia di Avellino, ha partecipato ad un convegno insieme a vari rappresentanti dell’Unione italiana ciechi nazionale (Pietro Piscitelli e Nunziante Esposito), regionale (Enzo Massa e Gaetano Cannavacciuolo) e provinciale di Benevento, Caserta, Napoli ed Avellino. Presente anche il Cip Campania con Carmine Mellone e alcuni delegati di gruppi sportivi affiliati alla Fispic provenienti dalla Puglia e dalla Basilicata. Durante l’incontro si è parlato di “turismo accessibile”, con Vitale che ha trattato il tema dell’accessibilità quale modifica ambientale e culturale che è propedeutica per l’integrazione. Questa avviene esclusivamente con l’utilizzo dell’accessibilità ambientale, ma necessita di un'organizzazione ben strutturata come quella della Fispic che attraverso paritetiche valorizzazioni integra le persone con disabilità con quelle normodotati. Lo stesso argomento è stato illustrato dai rappresentanti del Cip, mentre quelli dell’Uici hanno approfondito il concetto dell’accessibilità informatica. Il convegno si è svolto a Monteverde Irpino, un comune inserito tra i 100 borghi più’ belli d’Italia (occupa il 2° posto), famosissimo per la festa dell’acqua, un'attrazione che ha richiamato negli ultimi anni migliaia di turisti che hanno la possibilità di godersi le bellezze paesaggistiche e culturali grazie alla presenza di un percorso accessibile anche ai disabili lungo circa quattro chilometri.


03/08/2017

FacebookCanale YouTube logoSuperabile InailFondazione terzo pilastro

GALLERIA FOTOGRAFICA

  • Galleria Fotografica

Dona il tuo 5xmille

5xmille

Tesseramento

Accesso WebMail

Per accedere alla WebMail fare click qui.

CIPIpcEpcIBSA
© 2011 - FISPIC

Valid XHTML 1.0 Transitional